Mandello. Omissione di soccorso stradale, l’anziana Gilardoni “graziata”

7 Febbraio 2020 | Lecco, Mandello

LECCO – Pirata della strada a 86 anni ma le condizioni di salute la fanno prosciogliere dalle accuse. Protagonista della vicenda Maria Cristina Gilardoni, l’anziana titolare della omonima azienda mandellese e già imputata per maltrattamenti verso i lavoratori. 

L’anziana signora lo scorso 27 febbraio è rimasta coinvolta in un incidente sulla Provinciale 72  tra Mandello e Lierna, ma non si sarebbe fermata a prestare soccorso alla vittima che aveva riportato alcune ferite. Tuttavia la sua vecchia Fiat Panda è stata notata da alcuni testimoni, e quindi è scattata la denuncia per omissione di soccorso e lesioni personali.

Quest’oggi in aula il difensore dell’imprenditrice, sottolineando le condizioni di salute della donna, ha convinto il giudice Maria Chiara Arrighi a pronunciarsi per il non luogo a procedere.