Valli comasche Archivio

Confine. Spostamenti liberi tra Italia e Svizzera per i residenti nei 60km

ROMA – Gli spostamenti sul confine tra Italia e Svizzera, per una fascia di 60 km, sono liberi. I cittadini di entrambi i paesi residenti entro 60 km dal confine, a condizione che non presentino una sintomatologia riconducibile al Covid-19, possono ora circolare liberamente,

Menaggio. Lavori all’Asst di via Diaz, servizi trasferiti a Como

MENAGGIO – Hanno preso il via in questi giorni i lavori per la ristrutturazione della palazzina di Asst Lariana in via Diaz a Menaggio. L’edificio, disposto su tre piani, ospita il Sert, il servizio dedicato alla cura, prevenzione e riabilitazione delle persone con problemi conseguenti

Dongo. Commemorazioni fasciste, l’M5S: “Segnali sempre più preoccupanti”

DONGO – Si terrà anche quest’anno la  commemorazione dei gerarchi fascisti sul lungolago di Dongo e di Benito Mussolini e Claretta Petacci a Mezzegra. Così Raffaele Erba, consigliere regionale del MoVimento 5 Stelle: “Segnali sempre più preoccupanti stanno emergendo in questo momento storico, tutti

Dongo. L’ANPI: “Non venga autorizzato il raduno neofascista del 2 maggio”

DONGO – La località sul lago di Como diviene ogni anno meta dei neofascisti per ricordare l’esecuzione di Benito Mussolini. La locale Sezione dell’ANPI – Associazione Nazionale Partigiani d’Italia – si appella “alla società civile, al mondo della cultura, alle altre associazioni democratiche affinché

Soccorso Alpino. Nel 2020 +25% di interventi nonostante lockdown e piste sci chiuse

LECCO – 416 interventi nel 2020 per la XIX Delegazione Lariana del Soccorso Alpino, ben 81 in più rispetto al 2019 nonostante il lockdown, le zone rosse e le piste da sci schiuse. Significativo il bilancio delle stazioni di Lecco, Valsassina e Valvarrone, Triangolo lariano, Dongo,

Vaccini a Menaggio. Il Pd a Moratti: “C’è l’ospedale, assurdo andare a Villa Erba”

MILANO – “Qual è il ruolo che Regione Lombardia darà all’ospedale di Menaggio nelle prossime fasi della campagna vaccinale? Che futuro attende la struttura? Sono domande urgenti che presenterò in un’interrogazione in consiglio regionale e alle quali Regione Lombardia e l’assessore al Welfare Moratti

Vaccini. Over 70: la prossima settimana al via all’ospedale di Menaggio

MENAGGIO – Prenderanno il via la prossima settimana all’ospedale di Menaggio le prime somministrazioni alle persone over 70. Sul presidio di Asst Lariana graviteranno i residenti nei comuni di Menaggio, Tremezzina, Porlezza, San Nazzaro, San Bartolomeo, Grandola ed Uniti, Valsolda, Carlazzo, San Siro, Val Rezzo,

Gravedona. Strage di pecore a Cagerimo: opera di un lupo?

GRAVEDONA ED UNITI – Triste risveglio questa mattina per Cristina Fraquelli e Marco Matteri, allevatori di Cagerimo, frazione di Gravedona ed Uniti. All’esterno di un recinto antilupo (elettrificato e concepito per evitare l’attacco dei lupi), sfondato dall’interno, hanno ritrovato il corpo di una pecora sbranata,

Cgil. “Vaccini a Menaggio, alla Regione non piacciono le buone prassi”

La chiusura dell’hub vaccinale dell’ospedale di Menaggio sancisce l’ennesimo fallimento della Regione.Il nosocomio del centro lago ha gestito direttamente le vaccinazioni dei soggetti ultra ottantenni, intervenendo in corsa sui disastri creati dal sistema di prenotazione della società regionale Aria.In quella fase, che si sta

Nuoto. Barca in avaria, “salta” l’impresa di Oriana nel lago Titicaca a 4000 metri

PERÙ/BOLIVIA – Fallisce in modo abbastanza paradossale il tentativo del 37enne Andrea Oriana, a caccia della prima, storica, traversata a nuoto a 3.812 metri dell’intero lago Titicaca, tra Perù e Bolivia. “Ieri improvvisamente abbiamo tutti sbattuto contro il muro dell’imprevisto – racconta lo stesso Oriana, lecchese originario di Gravedona -.

Vaccini. Anziano parroco si vaccina con AsTROTEneca e diventa pro-abortista: rivolta dei fedeli

VAL PERSICO – È successo a Val Persico, frazione del Lario occidentale, patria indiscussa dell’omonimo risotto che in tempi di pandemia fa sentire la sua tragica mancanza. L’ultraottantenne Don Luccio, che di recente si è sottoposto al vaccino AsTROTEneca, ha manifestato chiari ed evidenti sintomi

Garzeno. Morta Liliana Mazzucchi; il Covid si porta via un pezzo di storia

GARZENO – Liliana Mazzucchi, 83 anni il prossimo luglio, è stata portata via dal Covid-19. Era l’anima del suo negozio di generi alimentari e forno a Garzeno, era la regina del Braschino, il dolce tipico del paese. Il sindaco Eros Robba la ricorda così: