MANDELLO DEL LARIO – Presentati ufficialmente dal Mandello Calcio i primi due innesti del mercato estivo, Mauro Casiraghi e Andrea Quartieri, rispettivamente centrocampista “tuttofare” e seconda punta d’esperienza.

Casiraghi, valmadrerese classe 1996, così riassume la sua carriera: “Trafila giovanile nel Calcio Lecco, qualche anno ad Olginate tra 1ª categoria e promozione, per poi passare ad Arcadia Dolzago e Calolziocorte”.

“Sono orgoglioso di far parte di questo gruppo. Conosco molto bene la realtà mandellese e il calore dei tifosi. Qualche volta ho giocato su questo campo – continua -. Sono un centrocampista, diciamo a tempo pieno, ossia ricopro ogni parte ed ogni ruolo del centrocampo”.

Quartieri (foto in copertina) è un giocatore di grande esperienza (classe 1991), che risiede a Robbiate, località dove ha mosso i primi passi da calciatore intrepretando con grande passione tutta la filiera del settore giovanile. Poi due anni a Merate prima del ritorno a Robbiate. Di seguito una lunga trafila di impegni con formazioni che hanno militato nei vari campionati di Categoria

“Diciamo che di lidi calcistici ne ho visti tanti. Però tutto ciò mi è servito per crescere, per conoscere tante realtà, fare esperienza, togliermi anche delle belle soddisfazioni e mi sono anche divertito nel giocare a calcio”.

“Mandello è una piazza importante e per questo motivo ho accettato di venire a giocare. È una società seria che ambisce sempre in alto utilizzando quelli che sono i giovani del movimento interno, sfruttando l’esperienza di qualche giocatore, che potrebbe diventare utile in questa stagione”.

“Sono una seconda punta e l’obiettivo della stagione è far bene, dare il mio contributo, lavorare sodo con la speranza di ottenere altre belle soddisfazioni – conclude Quartieri -, cercando sempre di divertirmi”.

 

 

 

0Shares