Coronavirus Archivio

Coronavirus. Alla fine il ‘potere’ cede: si chiudono le fabbriche non indispensabili

ROMA – Non ce la faceva proprio la Regione Lombardia (che sabato ha lanciato un nuovo decreto “spuntato”, privo di quanto ormai richiesto a gran voce); alla fine, con un  successivo intervento notturno il capo del Governo si è visto costretto a cedere alle

Coronavirus. Nuove restrizioni: chiusi sentieri, cimiteri e piste ciclabili

LECCO – Chiusi da domani cimiteri, piste ciclabili e casette dell’acqua. Così ha stabilito la Prefettura di Lecco insieme a ulteriori misure di controllo per contenere il contagio da Covid-19. Verranno interdetti i sentieri che portano dalla città alla fascia montana. Serrati controlli saranno

Sindacati. “Più limitazioni agli esercizi commerciali, tuteliamo la salute”

LECCO – Anche i sindacati si uniscono al coro di chi reclama misure governative che limitino gli orari di apertura degli esercizi commerciali. Come chiariscono Filcams, Fisascat e Uiltucs (sindacati di turismo, commercio e servizi), più volte è stato chiesto un intervento del Governo o della Regione Lombardia per introdurre una limitazione

Controlli sugli spostamenti. Crescono le denunce nel lecchese

LECCO – Sale leggermente il dato relativo ai trasgressori del Dpcm dell’11 marzo sulle misure preventive che limitano gli spostamenti in tutta la penisola. Infatti, mentre nei giorni scorsi il dato si è sempre mantenuto sulle 40 denunce ogni mille controlli (4% circa), giovedì

Coronavirus. Anche Varenna ‘si accende’ per illuminare l’Italia

VARENNA – Anche il Comune di Varenna ha partecipato al flashmob “Italia Patria Nostra”. La manifestazione prevedeva che tutti alle finestre accendessero una torcia o una luce per un minuto, un piccolo grande gesto che, nell’intento degli organizzatori, ha permesso di far vedere al satellite e

Dervio. Imprenditrice derviese confeziona e regala 200 mascherine

DERVIO – Nei giorni scorsi sono state donate al comune di Dervio ben 200 mascherine. I presidi saranno consegnati dalla protezione civile a coloro che ne sono sprovvisti. Le mascherine, lavabili e riutilizzabili, sono state confezionate dall’imprenditrice derviese Monica Mellesi.  Un grande gesto che lascia trasparire

Sacra Famiglia. L’istituto: “Una deceduta, il resto sotto controllo”

PERLEDO – A due settimane dal primo caso di positività al Coronavirus alla Sacra Famiglia di Perledo, l’istituto ha diramato i dati relativi alla condizione dei contagiati. Stando a quanto rilasciato, un’ospite di 91 anni è deceduta a causa delle complicanze, mentre resta “sotto

Perledo. È un 76enne la prima vittima del Covid-19

PERLEDO –  Con una nota ufficiale il sindaco di Perledo Nando de Giambattista annuncia la prima vittima di Coronavirus nel comune. “Purtroppo questa notte è venuto a mancare un nostro concittadino: 76 anni era ricoverato da qualche giorno nel nosocomio lecchese per le complicazioni

Mandello. Smentito il decimo caso; sono 9 i contagiati di Covid

MANDELLO – Con una nuova uscita pubblica, il sindaco di Mandello Riccardo Fasoli ha voluto specificare che i casi di Covid-19 nel comune sono nove e non dieci come comunicato ieri: “Un caso è risultato negativo ed erroneamente segnalato”. Per quanto riguarda le “istruzioni” per

Sicurezza. Troppi a spasso senza motivo: ieri altre 40 denunce

LECCO – Una quarantina di denunce nella giornata di martedì 17 marzo per il mancato rispetto delle norme di isolamento necessarie al contenimento della diffusione del Coronavirus. Le forze dell’ordine continuano a monitorare strade e stazioni, 957 le persone interrogate ieri, 193 gli esercizi visitati…

Trenord. Calano dell’85% i viaggiatori; tagli alle corse in Lombardia

LOMBARDIA – In linea con quanto stabilito dal DPCM dell’11 marzo per l’emergenza sanitaria nazionale in corso, il servizio ferroviario di Trenord sarà rimodulato “sulla base delle effettive esigenze e al solo fine di assicurare i servizi minimi essenziali”. Per questo motivo, Trenord sta

Sacra Famiglia. Un degente morto, tre infetti fra gli operatori

PERLEDO – Nella Rsa “Istituto Sacra Famiglia” nell’ultima settimana si è registrato un incremento dei contagiati tra il personale sanitario (tre operatori) mentre è rimasto stabile il numero degli ospiti risultati infetti (seppur tra questi vi sia da registrare il decesso di un paziente con

Frontalieri. Non c’è l’obbligo di rientrare in Italia una volta alla settimana

SVIZZERA – Numerosi i dubbi e le incertezze sulla libertà di movimento dei transfrontalieri che, quotidianamente o settimanalmente, si recano in Svizzera per motivi di lavoro. Anche se la libertà di spostamento per motivi di lavoro è ancora garantita e le dogane rimangono aperte – numerosi, però, i controlli ai

Coronavirus. Regione realista: “Altri 15 giorni così non li reggiamo”

MILANO – “Noi altri 15 o 20 giorni con una crescita così forsennata delle persone nei pronto soccorso e nelle terapie intensive non li reggiamo, non li regge la Lombardia e non li regge l’Italia”. Lo ha dichiarato oggi, con estremo realismo, l’assessore al Welfare

Mobilità limitata. Regole e multe, polizia in strada e stazioni

LECCO – Prefetture al lavoro sulle regole per rendere attuativo il Decreto dell’8 marzo che istituisce la “mobilità limitata” in Lombardia e in altre province del centro-nord. La direttiva predisposta dal ministro dell’Interno Luciana Lamorgese e dal capo della polizia Franco Gabrielli prevede controlli, sanzioni e autocertificazioni.

Coronavirus. Video: il gel disinfettante fatto in casa

MILANO – Amuchina esaurita o disponibile solamente online con prezzi improponibili? Fortunatamente, grazie a qualche semplice indicazione, un gel “disinfettante mani” si può anche preparare direttamente a casa propria con ingredienti facilmente reperibili. In questo video la ricetta del chimico Dario Bressanini raccontata a

Coronavirus. Aggiornamenti: in diretta la conferenza stampa della Regione

MILANO – Conclusa da poco la conferenza stampa organizzata da Regione Lombardia per aggiornare in merito alla situazione legata al Coronavirus: dagli aspetti clinici a quelli economici, da cifre e statistiche ai vari provvedimenti e alle delibere attuate o in previsione. Importanti novità: per

Ciclismo. Rinviata a data da destinarsi la 13esima edizione della Randolario

LECCO – “Dopo attente valutazioni dei possibili rischi, tenuto conto della situazione instabile venutasi a creare a seguito dei problemi legati all’allarme nazionale per il Coronavirus, con infinito rammarico ci vediamo costretti a rimandare a data da definirsi, la tredicesima edizione della nostra Randolario“.

Modificata l’ordinanza. Bar aperti anche dopo le 18

MILANO – Modificate le restrizioni che, per contenere il contagio da Coronavirus, limitavano su tutto il territorio regionale l’apertura dei bar: da oggi i locali di ritrovo potranno rimanere aperti anche oltre le 18 ma non sarà possibile effettuare alcun servizio al bancone. “I

Truffa. A domicilio con finti tamponi per il Coronavirus

BELLANO – La situazione di caos generale come quella degli ultimi giorni, generata dal veloce diffondersi del Coronavirus, è un terreno fertile per truffatori e malintenzionati; come annunciano gli Alpini di Bellano infatti, pare che nelle ultime ore si siano diffuse strane telefonate così