MENAGGIO – “Da oltre sessant’anni il nostro club di servizio ha un occhio di riguardo verso il territorio, in nome di un’etica che vede la solidarietà come una delle finalità principali”. Fausto Ortelli, presidente del Lions Club Menaggio e Centro Lago ha così commentato la donazione effettuata nei confronti di Asst Lariana e in particolare per l’ospedale di Menaggio, di trentasei saturimetri e due computer.

Le due macchine sono già state assegnate al reparto di Rianimazione dell’ospedale Erba-Renaldi nell’ambito dell’implementazione dell’utilizzo della cartella informatizzata. I dispositivi che misurano il grado di saturazione dell’ossigeno, che sono stati consegnati in questi giorni, saranno messi a disposizione degli infermieri di famiglia nell’ambito di un progetto di centro territoriale cui sta lavorando la direzione socio-sanitaria, rappresentata dalla dottoressa Raffaella Ferrari. “A nome di Asst Lariana ringrazio il Lions Club Menaggio e Centro Lago per la loro donazione, segno di attenzione e vicinanza alla comunità” sottolinea la dottoressa Raffaella Ferrari.

Nella foto: da sinistra Cristiano Casartelli, responsabile della Rete territoriale, Raffaella Ferrari, direttore socio-sanitario di Asst Lariana, il presidente del Lions Club Menaggio e Centro Lago Fausto Ortelli, Patrizia Antignani, coordinatrice infermieristica degli infermieri di famiglia e comunità, Katia Cavenaghi, dirigente del Daps e Mario Spolitu, infermiere di famiglia

Nella foto in copertina: i computer donati alla Rianimazione dell’ospedale di Menaggio con da sinistra l’infermiera Laura Bellosi, Giacomo Gerosa, studente del corso di laurea in Scienze infermieristiche, l’infermiera Danila Crosta

 

 

0Shares