LECCO – Nel primo semestre 2021 l’area lariana ha esportato merci per 5,2 miliardi di euro (+21,7% rispetto ai primi sei mesi del 2020): l’andamento è paragonabile con quello lombardo e nazionale (rispettivamente +22,6%, e +24,2%). Le importazioni sono ammontate a 3,1 miliardi di euro (+23,1%; Lombardia +24,7%; Italia +24,1%). Il saldo della bilancia commerciale continua ad essere positivo ed è in crescita: si è attestato a +2,1 miliardi di Euro (+19,7%). Il saldo della nostra regione rimane negativo (-6,4 miliardi, in miglioramento del 51,3% rispetto al 1° semestre 2020), mentre il surplus italiano è stato pari a 28,7 miliardi di Euro (+25,1%). Anche rispetto alla media semestrale del 2019, i dati lariani sono in crescita…

> CONTINUA A LEGGERE su

IMPORT-EXPORT, SUL LARIO GLI SCAMBI SONO IN RIPRESA. SUPERIORI ANCHE AL PRE-COVID

 

0Shares