PREVISIONI METEOROLOGICHE – Il primo freddo invernale è arrivato in anticipo nel trascorso fine settimana, portato da un fronte artico ben organizzato. Le precipitazioni nevose si sono spinte a quote molto basse, una leggera spolverata ha raggiunto le quote sotto i 500 metri, ma senza creare grossi disagi.

L’aria fredda continuerà ad affluire ad inizio settimana ma non sarà accompagnata da nessuna precipitazione piovoso o nevosa. Farà più freddo soprattutto di prima mattina, con valori oscillanti tra 1/3°C, possibili gelate nei luoghi con scarsa ventilazione.

Valori pomeridiani in calo, compresi tra 9/10°C. Zero termico diurno in calo fin verso i 900 metri.

Avremo una forte ventilazione da Nord specie tra lunedì 29 e martedì 30 novembre, attese raffiche di oltre 32 km/h.

Tendenza per il fine settimana: sempre più freddo, senza fenomeni rilevanti.

Fabio Porro

 

0Shares