Scuole. Altro che Serie B: al ‘Crotto Caurga’ in presenza al 25%

14 Gennaio 2021 | Cultura, Eventi, Valli

CHIAVENNA – Elena Cavatorta, bellanese dal 2015, insegnante di Sala e Vendita e referente per l’orientamento all’Istituto Professionale “Crotto Caurga” di Chiavenna, illustra com’è stato il rientro in classe dopo le vacanze natalizie e come si svolgono le lezioni.

“Nel nostro Istituto dal 7 gennaio abbiamo ripreso le lezioni in presenza al 25%, su tutti e sette i corsi, a giorni alterni. Vorrei sfatare il ‘mito’ della scuola professionale che viene catalogata come di serie ‘B’, noi portiamo i ragazzi a conseguire la maturità al pari degli altri istituti e il nostro diploma è subito spendibile sul territorio. La nostra scuola è strutturata in modo che gli orari delle lezioni siano conformi agli orari dei mezzi di trasporto. Abbiamo alunni che da Como utilizzano il bus fino alla stazione di Dubino e da qui in treno raggiungono l’istituto. Le lezioni si tengono dal lunedì al venerdì, abbiamo due lingue straniere, inglese e tedesco. Siamo una scuola inclusiva per disabili con insegnanti di sostegno”.



“Da oltre cinquanta anni ‘sforniamo’ diplomati che aprono attività di successo. Le iscrizioni sono aperte fino al 25 gennaio. Il merito dell’aumento di iscrizioni è sicuramente dovuto al nostro dirigente, Massimo Minnai, che con grande impegno, umanità ed efficienza, da spazio ai docenti e ha creato un ambiente sereno in cui insegnare e imparare. Sabato 16 avremo un Open Day pomeridiano in presenza, dalle 14, abbiamo ancora dei posti disponibili, per informazioni www.ipcrottocaurga.edu.it”.

I. C.