DERVIO – Sirene nella tarda serata di giovedì a Dervio all’ingresso dell’abitato. Un 20enne e un 33enne si sono schiantati contro il ponte della ferrovia all’incrocio tra la SP72 e la SP67 rimanendo incastrati nell’abitacolo.

Per liberarli è intervenuta una squadra dei Vigili del Fuoco dal distaccamento di Bellano. A prestare i primi soccorsi anche due ambulanze e due automediche, col trasporto in codice giallo all’ospedale di Sondrio. Il Soccorso Bellanese era già impegnato con due automezzi in altri servizi.

In mattinata è emerso secondo fonti consultate da Lario News che l’impatto potrebbe essere il drammatico epilogo di un inseguimento da parte delle forze dell’ordine, partito da Tartano e concluso appunto a Dervio. Voci in corso di verifica affermano che si sarebbe anche sentito il rumore di colpi d’arma da fuoco.

 

 

0Shares