Frontalieri. Milioni alle province di confine per ristorno fiscale 2017

12 Novembre 2019 | Alto Lario/Colico, Ovest

MILANO – Oltre 12,5 milioni assegnati alla Regione Lombardia per l’anno 2017 e derivante dal ristorno fiscale delle imposte a carico dei lavoratori frontalieri, alle Province di Como, Lecco, Sondrio e Varese. Sono le risorse, attribuite a titolo di compensazione finanziaria a Regione Lombardia, previsto da un accordo siglato nel 1974 tra Italia e Svizzera, che verranno erogate alle Province di confine, come stabilito dalla delibera approvata lunedì dalla Giunta regionale.

L’importo, determinato sul numero di residenti frontalieri pari a 10.899, di cui 4.094 provenienti dalla provincia di Como, 69 dalla provincia di Lecco, 59 dalla provincia di Sondrio e 6.677 dalla provincia di Varese, è così ripartito…

> LEGGI TUTTO su

Frontalieri. Milioni alle province di confine per ristorno fiscale 2017. A Sondrio 67mila euro