A Bellano si cambia. Il libro presentato a Milano il 28 gennaio

21 Gennaio 2020 | Bellano, Cultura, Eventi

BELLANO – Protagonista a Milano il prossimo martedì 28 gennaio, alle 15:30 nella sala di via San Gregorio 48, il volume “A Bellano si cambia” stampato a cura dell’amministrazione comunale bellanese (96 pagine, 124 illustrazioni).

Un viaggio nella storia delle vie di comunicazione e dei mezzi di trasporto locali a cura di Vittorio Mezzera, Salvo Bordonaro, Massimo Gozzi, Roberto Brembilla.

Dalle antiche mulattiere fino alla costruzione della strada militare voluta dagli austriaci a inizio ‘800, che imprimerà una significativa svolta alla viabilità terrestre di Bellano. Passerà ancora un secolo prima che si realizzino le strade carrozzabili verso la Valsassina e la Muggiasca, che consentiranno lo sviluppo di nuovi trasporti pubblici su gomma: le corriere e i taxi.

Il lago, primaria via di comunicazione e scambio commerciale, era originariamente solcato da grosse imbarcazioni quali le gondole lariane e comballi, e dal 1826 dalla navigazione a vapore.

Il completo interscambio tra i mezzi di trasporto si realizzerà nel 1892, quando a Bellano arriva la ferrovia, che pochi anni dopo raggiungerà Colico e Tirano e a inizio ‘900 diverrà la prima linea ferroviaria elettrificata al mondo.