Bellano. Dalla Regione 50mila euro per infopoint e beni culturali

3 Maggio 2018 | Bellano, Economia

BELLANO – “Nella giornata di oggi abbiamo ricevuto un’ottima notizia da Regione Lombardia, oltre 50.000 € di contributi per il nostro paese!”. Queste le parole del sindaco Antonio Rusconi, soddisfatto deei finanziamenti in arrivo dal Pirellone.

“Negli scorsi mesi abbiamo partecipato a due bandi regionali, uno per la valorizzazione degli info point e uno per interventi di valorizzazione dei beni culturali. Ed entrambi hanno avuto esito positivo. Voglio quindi ringraziare Regione Lombardia che mette a disposizione risorse importanti per lo sviluppo di interventi nei Comuni e sottolineare il grande impegno della mia squadra nel partecipare ai diversi bandi, preparare la corretta documentazione e progetti vincenti che trovano riscontri positivi”.

“Grazie a questo bando sugli info point – spiega l’Assessore al Turismo Irene Alfaroli – avremo a disposizione 45.500 € con i quali si potrà riqualificare il piano terra del Municipio, per rendere più attrattivo e accogliente l’info point regionale. In particolare abbiamo previsto una nuova illuminazione, tinteggiatura, pulizia di elementi in pietra (colonne – pavimento), riqualificazione portone e una nuova porta dell’info point, la riqualificazione dell’angolo Totem e una nuova dotazione hardware e software per l’ufficio (widewall a parete, stampante multifunzione e altro ancora). Parte di questa cifra, 14.000 €, saranno invece destinati al personale, con il nuovo bando per l’assunzione a tempo determinato di 18 mesi, eventualmente prorogabili. Ci teniamo a sottolineare come sia un’ottima opportunità di lavoro, magari per un giovane del nostro territorio”.

Il bando per “Interventi urgenti di valorizzazione dei beni culturali della Lombardia” ha invece permesso di ottenere 6.500 € di contributo.

“Interverremo sulle facciate del nostro cinema – racconta l’Assessore ai Lavori Pubblici Pierfranco Pandiani – provvedendo a riqualificarle interamente con una nuova tinteggiatura e risanando dove occorre. Tutto questo anche grazie anche al cofinanziamento di 6.500 € da parte dell’associazione Cinema di Bellano, con cui copriremo interamente l’intervento. Un riconoscente grazie va a questa associazione, i cui volontari dimostrano ancora una volta come il loro impegno quotidiano di carattere culturale e sociale, che ogni anno permette di avere più di 300 sere di cinema e teatro, è anche un modello vincente e sano in termini economici; dopo l’installazione del nuovo maxi schermo, l’acquisto della nuova biglietteria, del nuovo sistema collaudato delle casse audio, e di tutta l’attrezzatura del cinema all’aperto, oggi grazie a questi fondi e alle preziose risorse di Regione Lombardia rimetteremo a nuovo le facciate del nostro cinema così importante per la vita sociale del nostro paese e dell’intero territorio. Da parte dell’Amministrazione Comunale, ma credo anche da parte di tutta la comunità bellanese, ringrazio di cuore i volontari del cinema. Anche perché sono sempre disponibili al servizio di tante associazioni, per la solidarietà, per il paese”.