Ad

Bellano. Non versa gli alimenti all’ex moglie, 50enne a processo

14 Novembre 2019 | Bellano, Lecco

BELLANO – A giudizio per l’omesso versamento degli alimenti spettanti all’ex moglie un cinquantenne residente a Bellano. Il dibattimento aavanti il giudice Nora Lisa Passoni riguarda i rapporti tra il bellanese W.G. e la madre della figlia della coppia, una donna di 40 anni che a suo tempo aveva già chiesto e ottenuto il pignoramento dei beni dell’ex marito a causa del mancato pagamento di 400 euro al mese più le spese a favore della figlioletta.

In aula a Lecco alcuni testimoni e la stessa signora protagonista della vicenda; ricostruita così la situazione come si è evoluta negli ultimi anni (i due si erano sposati nel 2010 e poco dopo si erano separati). L’accusa nei confronti dell’uomo è di aver versato l’assegno solo per il primo mese, sospendendo poi il pagamento a favore di madre e figlia.