Pesa Vegia. Albero sradicato in piazza e fuochi rinviati

6 Gennaio 2019 | Bellano

BELLANO – Sfiorata la tragedia a Bellano nella serata della Pesa Vegia. In serata una pianta è stata sradicata dal forte vento ed è caduta nella centralissima piazza San Giorgio, proprio mentre nella cittadina si stava svolgendo la tradizionale cerimonia. L’albero, cadendo, ha abbattuto il muro di cinta di un’abitazione causandone il parziale crollo.

Due persone che si trovavano a passare lungo la via sono state investite dai calcinacci del muro crollato. La squadra del distaccamento vigili del fuoco di Bellano è immediatamente intervenuta prodigandosi nel soccorso delle persone coinvolte – un uomo di 44 anni ed una donna di 24 -, affidati ai sanitari e in codice giallo trasportati all’ospedale di Lecco e alla struttura di Gravedona.

I pompieri hanno poi provveduto a delimitare la piazza, vietando l’accesso per consentire le operazioni di messa in sicurezza della pianta e delle macerie.

La manifestazione, seguita ogni anno da migliaia di spettatori, ha dapprima variato il percorso del corteo storico senza così intralciare i soccorsi, successivamente è stato rimandato lo spettacolo pirotecnico proprio a causa del vento che non dava tregua.