DERVIO – Situazione sotto controllo a Dervio dove l’eccezionale ondata di maltempo di questa notte e stamattina ha potentemente ingrossato le acque del Varrone ma – racconta il sindaco Stefano Cassinelli “Abbiamo attuato il nostro piano che ho elaborato a ottobre dopo l’alluvione di giugno – quando abbiamo capito che il problema era il ponte della ferrovia, e da allora ogni volta che c’è una piena significativa come quella di oggi esce un camion con su il “ragno” e man mano rimuove gli alberi che arrivano giù, perché diversamente si forma la diga“.

In effetti gli argini del Varrone sono tutto sommato alti, fatta eccezione per un paio di punti. “La cosa importante – spiega ancora Cassinelli – è proprio togliere gli alberi”. Nel video realizzato oggi una pianta “gigante” di circa 14 metri che viene rimossa dal ‘ragno‘ che il Comune disloca ogni volta che si verifica questo problema.

“Danni significativi – precisa il primo cittadino – permangono comunque sul sentiero a monte, che da sabato ha avuto continui distacchi e ad alcuni sottoservizi”.

RedDer

 

0Shares