Ad

Derviese a 5. Coppa amara, ai quarti passa la Vedanese

10 Gennaio 2019 | Dervio, Sport

DERVIO – Per la quarta stagione consecutiva la Derviese non va oltre i quarti di finale di Coppa Lombardia. Il primo match del 2019 vede i gialloblu contrapposti alla Vedanese, nel quarto di finale di Coppa Lombardia, gara di ritorno dopo che all’andata i varesini si erano imposti per 4-2. Obiettivo ribaltare il risultato ma finisce 4-6 per gli ospiti, capaci di disputare una partita tatticamente eccellente.

LA CRONACA
Gli ospiti ci mettono pochissimo a portarsi sopra nel punteggio: al 2′ Ranzi fa lo 0-1 con una precisa punizione che termina sotto la traversa. La Derviese non si perde d’animo e cinque minuti più tardi trova il pareggio: l’1-1 è firmato Lanfranconi, che riceve un bell’invito di Randazzo e trafigge Del Vitto. La partita è viva e i granata di mister Rigo sono ben messi in campo e concedono pochissimo. Al 10′ arriva il raddoppio dei varesini: un lancio di Del Vitto pesca Chiappucci in area: tiro al volo e gol del 1-2. Difesa lariana da rivedere. Cornaggia cerca di ritornare in partita facendo diverse sostituzioni, ma questa sera la Derviese non brilla. Finalmente al 25′ è ancora Lanfranconi a far esultare una gremitissima Bombonera, con un destro rasoterra, 2-2. Pareggio che potrebbe durare pochissimo: pochi secondi ed il montante salva Gilardi sul tiro di un ispiratissimo capitan Ranzi. A tre dal termine Bottone trova un bel tiro dalla distanza che non da scampo al n°1 di casa: 2-3. Nel finale Del Vitto si supera su Vaninetti e Lanfranconi, facendo rimanere invariato il risultato.

La ripresa, che dovrebbe vedere in campo una reazione dei padroni di casa, inizia nel peggiore dei modi. Dalla Via tira direttamente da fallo laterale, trovando la fortunosa deviazione di Vaninetti: doccia gelata per una Derviese ancora negli spogliatoi: 2-4. Dal 10′ in avanti i gialloblu accusano il colpo e subiscono altre due reti: Ranzi al 12′ e Vanacore un minuto dopo, portano lo score sul 2-6. Dal 20′ in poi c’è una timida reazione dei ragazzi di Cornaggia, che provano a rendere meno importante il passivo: N. Raimondi, al rientro dopo un lunghissimo infortunio, centra in pieno il palo; poco dopo Vaninetti si vede negare il gol da un intervento prodigioso. A due minuti dal termine arriva anche un tiro libero che Lanfranconi spara alto. In pieno recupero Vaninetti ha il tempo di siglare una doppietta, con due gol fotocopia (rasoterra ad incrociare) e vedersi parare il secondo tiro libero di giornata da Del Vitto. Finale 4-6.

Formazioni
Derviese: Gilardi, Paruzzi, M.Raimondi, Spiller, Randazzo, Locatelli, Lanfranconi, Vaninetti, Mantova, N.Raimondi, Ottonello, Cornaggia – all. Cornaggia

Vedanese: Bottone, Ceriani, Cherkaoui, Carabelli, Barbesino, Vanacore, Ranzi, Colombo, Chiappucci, Dalla Via, Del Vitto – all. Rigo

Statistiche
Falli pt: Derviese 2 – Vedanese: 5
Falli st: Derviese 2 – Vedanese: 7

Ammoniti: 4’st Lanfranconi, 10’st Bottone, 16’st Chiappucci
Espulsi: —