Derviese a 5. Fatta l’impresa con Legnano, ora serve ripetersi con la capolista

26 Gennaio 2019 | Dervio, Sport

DERVIO – Big match doveva essere e big match è stato. La Derviese del calcio a 5 reduce dalla pesantissima sconfitta esterna contro l’Arona è riuscita ad avere la meglio sulla Ac Legnano (5-4), terza forza del campionato, ad un solo punto dai gialloblu, in una sfida infinita, piena di occasioni, emozioni e nervosisimo.

La Derviese ha reagito sul campo alla brutta sconfitta di Arona e adesso guarda fiduciosa alla partita più importante della stagione, contro la capolista Selecao.

LA CRONACA
Il primo sussulto è di marca lariana, con Vaninetti che incrocia, ma trova la bella risposta di Lonati! Al 4′ Rasi fa volare Gilardi, che devia la palla in corner. Il gol ospite è nell’aria ed al 5′ si materializza: Zappia ribatte da pochi passi una corta respinta del portiere gialloblù, portando i suoi in vantaggio! E’ un buon momento per il Legnano, che mette alle corde i Cornaggia boys. Banfi sfiora il raddoppio, ma Gilardi, di piede, è bravo ad evitare il peggio. Lanfranconi in avanti cerca di trovare il giusto spazio, ma gli uomini di mister Turri sono ben messi in campo. Al 13′ la Derviese viene gelata dal gol dello 0-2: rimessa laterale battuta velocemente, che sorprende l’intera retroguardia; Lideo è il più lesto a deviare in porta, lasciando tutti a guardare. Da metà frazione iniziano a vedersi anche i primi segnali di una Derviese fin troppo spenta: Paruzzi ha due buone occasioni, mal sfruttate, e capitan Raimondi sfiora il gol su calcio piazzato. Il finale è tutto lariano, con Lanfranconi che centra il montante e poco dopo lambisce di pochi centimetri il secondo palo. A tempo scaduto arriva il sesto fallo commesso dagli ospiti. Dal dischetto del tiro libero Lanfranconi non sbaglia: Bassi, entrato per l’occasione, non può nulla, 1-2.

La ripresa ha tutto un altro piglio. Mister Cornaggia fa tornare in campo una Derviese più grintosa che, nei primi 5′ di gioco, porta ad un passo dal gol prima Paruzzi e poi Vaninetti, con quest’ultimo che si divora una colossale occasione. Il 2-2 arriva al 6′, con la prima marcatura stagionale di Paruzzi, oggi molto ispirato: il n.9 raccoglie una conclusione di Lanfranconi respinta da Lonati e di potenza infila sotto la traversa! Il Legnano soffre ed è anche sfortunato: all’8′ Rasi tocca di mano in area: rigore! Lanfranconi è spietato: 3-2! Un minuto dopo Gilardi lancia lungo per Paruzzi che, di testa, centra il palo più lontano a Lonati immobile! La Derviese c’è, pressa a tutto campo e tiene alto il proprio ritmo: arrivano almeno due altre nitide occasioni per allungare nel punteggio, ma le conclusioni sono tutte sul fondo! Il match è quanto mai nervoso, con una tensione palpabile. Al 15′ Banfi perde la testa, spintonando a terra Lanfranconi: espulsione diretta! I lariani non sfruttano però la superiorità numerica. Al 18′ Randazzo viene atterrato al limite dell’area, per il direttore di gara è rigore: Lanfranconi cala il tris personale, 4-2! Il finale è incandescente: la Derviese tira un po’ i remi in barca ed il Legnano mette in campo il massimo sforzo per riagganciare il risultato! Al 23′ Rasi riaccende le speranze: il n.8 infila sotto la traversa su calcio piazzato, portando i suoi sul -1! I gialloblù soffrono questo prepotente ritorno ospite e vedono annullare il loro vantaggio ad un minuto dalla fine: Zappia riceve sull’out di sinistra e infila la sfera sul primo palo, per il 4-4 che sa di sentenza! I minuti di recupero sono interminabili; in campo è un’autentica lotta su ogni pallone. Quando ormai il pareggio sembrava il giusto epilogo della partita, i gialloblù fanno impazzire la Bombonera! Ripartenza da manuale, con Lanfranconi che scarica sull’esterno a Capitan Raimondi, che a sua volta appoggia per l’accorrente Nicholas Raimondi, che deve solo appoggiare in rete! 5-4! Da segnalare un accenno di rissa nel finale, sedato solo dopo qualche minuto. Sangiorgio (Legnano) viene espulso e sicuramente arriverà una sanzione pesante per mister Turri, che ha scagliato contro il direttore di gara tutta la sua frustrazione.

 

Formazioni
Derviese: Gilardi, N.Raimondi, M.Raimondi, Spiller, Mantova, Locatelli, Lanfranconi, Barindelli, N.Raimondi, Ottonello, Cornaggia, Vaninetti – all. Cornaggia

Legnano: Bassi, Lideo, Gjikola, Legrottaglie, Rasi, Banfi, Zappia, Lonati, Sangiorgio, Maccanti, Borsani – all. Turri

Statistiche
Falli pt: Derviese 4 – Legnano 6
Falli st: Derviese 5 – Legnano 3

Ammoniti Derviese: Barindelli, Paruzzi, Lanfranconi
Ammoniti Legnano: Lideo, Gjikola, Rasi, Lonati

Espulsi Derviese: —
Espulsi Legnano: Banfi, Sangiorgio