Dervio. Protezione civile in prima linea per aiutare e vigilare

23 Marzo 2020 | Dervio, Valvarrone

DERVIO – I volontari della protezione civile di Dervio son sempre pronti ad aiutare i propri concittadini. Ogni mattina, alle sette e mezza, il gruppo si riunisce nella piazza del Comune per organizzare le attività giornaliere, stando attenti comunque a mantenere le distanze di sicurezza. Ormai da giorni fuori dai principali negozi gruppi di due o più volontari presidiano gli ingressi, consentendo l’accesso contingentato all’interno dei locali, e aiutano i cittadini a caricare le auto.

Oltre a ciò i due mezzi a disposizione del gruppo ogni giorno svolgono più di venti consegne a domicilio, aiutando così i commercianti a sopperire all’innumerevole richiesta per la distribuzione domiciliare. Per usufruire del servizio basta chiamare i negozi del paese e richiedere la consegna presso la propria abitazione. Inoltre il soccorso alpino si è reso disponibile, in collaborazione con la protezione civile, a consegnare i viveri anche nelle case in montagna. Nelle ore serali e notturne invece i volontari vigilano nelle strade di paese, con ronde continue. “Visto che le vie sono deserte – spiega Marzio Colombo, il coordinatore – controlliamo che a nessuno vengano strane idee, come rubare nelle macchine o nelle seconde case”.

Anche in Valvarrone è possibile utilizzare un servizio simile. La protezione civile della Valvarrone, coadiuvata dal centro operativo comunale, è incaricata di aiutare i cittadini sia consegnando i generi alimentari sia prendendo in carico il trasporto e la consegna di farmaci, da Dervio a tutta la valle.

“Siamo riusciti, in accordo con il commissario prefettizio di Sueglio – spiega Luca Buzzella, sindaco Valvarrone – e grazie a dei referenti locali ad estendere questo servizio anche lì”. Chi, in valle, ne avesse bisogno può contattare per i generi alimentari Laura al numero 339 891 3387. Invece per la consegna dei farmaci, dopo averli ordinati alla farmacia di Dervio al numero 0341 850130, si può contattare Giuliano Alpago al numero 366 205 5685 per accordarsi sul ritiro e la consegna.

Michela Riva