ENEL. La diga di Pagnona “Non sta tracimando”

12 Giugno 2019 | Dervio, Valsassina, Valvarrone

PREMANA – La “diga di Pagnona” (in realtà in territorio comunale di Premana) “non è tracimata”. Lo comunica l’Enel, società che la gestisce e precisa su richiesta di Valsassinanews che “è stata attivata la procedura standard applicata in casi di eventi di piena secondo la normativa vigente”.

Si tratta di “azioni preventive”, in questi minuti comunque sono saliti in zona i Vigili del Fuoco, dotati di gommoni.

L’eventuale tracimazione dal bacino premanese ha indotto le autorità ad evacuare parte dell’abitato di Dervio.

Nello specifico:

Enel Green Power – la Società del Gruppo Enel dedicata alle energie rinnovabili – informa che l’impianto in questione non ha riportato nessun malfunzionamento né danno strutturale in seguito all’ondata di maltempo e non si ravvisa uno stato di emergenza tale da rappresentare una situazione di pericolo per la popolazione.

In seguito alle abbondanti precipitazioni che hanno interessato l’area nelle ultime ore, sono state attivate – in accordo con gli enti preposti – le procedure standard applicate in caso di eventi di piena. Già dalle ore 13 la quota di invaso della diga era scesa al di sotto della soglia di allerta.

 

 

.