VALFURVA (SO) – Sulla pista ‘Deborah Compagnoni’ in Alta Valtellina emerge il talento di Marco Odermatt, il ventitreenne svizzero ha infatti dominato la concorrenza nel secondo gigante maschile di Coppa del mondo. Giornata da incorniciare però anche per il derviese Stefano Baruffaldi che a 28anni entra come 30° nella seconda manche e conclude la gara col 24° tempo, conquistandosi meritatamente i primi punti in carriera nella competizione più ambita, a cui dal 2013 aveva partecipato solo altre quattro volte. 

> LEGGI TUTTO su

 

 

0Shares