Abbadia. Bimba ‘rapita’ dal lago: piove, per ora ricerche sospese

28 Agosto 2020 | Abbadia, Lario

ABBADIA LARIANA – Interrotte nella serata di giovedì, dovevano riprendere questa mattina le ricerche (purtroppo senza speranza di trovarla in vita) della piccola Fatou, la ragazzina di 11 anni sparita nelle acque del Lario intorno alle 14 di ieri, quando la corrente l’ha letteralmente strappata dalle mani della madre (di origine gambiana) con la quale era in riva della spiaggia del ‘Palone‘, ad Abbadia.

La forte pioggia ha bloccato le operazioni di ricerca, comunque senza alcuna speranza di ritrovare in vita la giovanissima. Si attende l’arrivo da Milano del robottino utilizzato proprio per questo genere di interventi.

Aggiornamenti appena disponibili, sempre su Lario News.

RedCro
.

LEGGI ANCHE:

Abbadia. 11enne scomparsa in acqua: parlano i soccorritori

Abbadia. 11enne rapita dalla corrente, ricerche nel lago