Ad

Aria irrespirabile. Esposto del Codacons per tutelare la salute

15 Maggio 2019 | Lario, Lecco

LECCO – La provincia di Lecco e in generale la Lombardia è soffocata dallo smog. Seppur la media annuale sia migliorata nell’ultimo decennio, restano elevati i picchi di concentrazioni di polveri sottili e ozono, che rendono l’aria irrespirabile nella maggior parte dei mesi invernali ed estivi. Lo si intuisce chiaramente dal Report 2019 diffuso da Legambiente; un dossier dove si analizzano nel dettaglio i dati provincia per provincia. Dai dati emerge che la problematica maggiore per quanto concerne il lecchese ha riguardato in particolare gli sforamenti relativi alle soglie dell’ozono. È stato un anno da codice rosso per la qualità dell’aria in Lombardia

> LEGGI TUTTO su