Ad

Automedica. Fiducia di Piazza e Formenti ad Areu: “Ma continuiamo a confrontarci”

28 giugno 2018 | Bellano, Caso automedica, Lario, Politica, Valsassina, Valvarrone

BELLANO – “La vicenda dell’automedica di Bellano sembra essersi risolta grazie alla disponibilità e alla collaborazione di tutti. Diamo fiducia al progetto di riorganizzazione di Areu condiviso dai sindaci del territorio e da ambito socio sanitario, e soprattutto all’assicurazione da parte dei vertici aziendali che l’offerta di soccorso in emergenza per i cittadini del territorio continuerà ad essere adeguata e di qualità” affermano i consiglieri regionali Mauro Piazza e Antonello Formenti .

“In un contesto sanitario in continuo mutamento – continuano i due consiglieri regionali – anche l’emergenza-urgenza si evolve dal punto di vista della tecnologia e delle figure professionali  ciò comporta inevitabilmente dei cambiamenti ma in funzione di un servizio più omogeneo ed efficace; cui si affianca, tra l’altro, l’offerta di servizi che fanno capo all’Ats della Brianza, che ringraziamo per il lavoro di coordinamento svolto in queste settimane, in particolare il servizio di guardia medica che chiediamo sia potenziato”.

“Riteniamo importante essere informati dei progetti in essere e futuri: per questo chiediamo ad Areu di mantenere un filo diretto con i cittadini e i loro rappresentanti e di garantire che entro fine anno ci si possa incontrare per confrontarci e analizzare insieme i dati di attività relativi alla ridistribuzione dei mezzi nell’area bellanese che, non dimentichiamolo, si configura come sperimentale e soggetta a valutazione nel tempo” concludono i due eletti al Pirellone.