Ad

Bellano. Albergo e museo nel futuro dell’ex cotonificio

20 Novembre 2018 | Bellano, Economia, Lario

BELLANO – Il Comune di Bellano, unico nella provincia di Lecco, partecipa al bando Attract proponendo come opportunità di investimento l’ex Cotonificio Cantoni, importante esempio di
archeologia industriale che l’amministrazione vorrebbe venisse in parte riconvertito a uso ricettivo, dotando il territorio di un’offerta alberghiera oggi inadeguata, a fronte di un crescente interesse turistico, e, in parte, a museo e centro polivalente di promozione delle tipicità agroalimentari e artigianali dell’area.

Gli interventi che saranno cofinanziati dalla Regione prevedono opere infrastrutturali di urbanizzazione e riqualificazione viabilistica, realizzazione di attività e strumenti di promozione e valorizzazione turistica del territorio, compreso il rifacimento di un sito web dedicato.

“Abbiamo partecipato nel 2017 a questo bando regionale – spiegava il sindaco Antonio Rusconi quando il progetto muoveva i primi passi – ed il nostro progetto è stato accettato. Siamo gli unici in Provincia di Lecco tra i 56 Comuni lombardi idonei. Crediamo sia una prima importante e concreta azione per provare a trovare uno o più investitori interessati a riqualificare l’ex cotonificio in un progetto a valenza turistica-culturale”.

“L’iniziativa dell’assessore allo Sviluppo economico di Regione Lombardia Alessandro Mattinzoli – aggiunge il consigliere regionale Mauro Piazza – punta a rilanciare e valorizzare il territorio dell’alto lago ed in particolar modo del Comune di Bellano con risorse fondamentali per un progetto concreto volto ad attrarre investitori per la riqualificazione dell’ex cotonificio Cantoni”.

La Regione e appositi consulenti infatti accompagneranno il Comune nella ricerca di investitori attraverso piani specifici e promozione a livello nazionale e internazionale, mentre l’Amministrazione assicurerà incentivi economici e fiscali per chi fosse interessato ad investire per la riqualificazione del Cotonificio.

C.C.

DAL NOSTRO ARCHIVIO

Bellano. AAA cercasi benefattori per ex Cotonificio e la Cà del Diavol

Bellano. Presentato un progetto per il cotonificio dal Poli di Milano