Ciclismo. Domenica la Randolario, attenzione in strada

8 Marzo 2019 | Lario, Sport

LECCO – È il momento della Randolario, la tradizionale randonnée ciclistica del Lago di Como che, anche passando dalla Valsassina, porta ogni anno centinaia di appassionati lungo il perimetro del Lario.

Con partenza tra le 8 e le 10 del mattino e arrivo entro le 22 sempre in piazza Garibaldi, a Lecco, la Randolario di domenica 10 marzo offrirà quattro percorsi. Il tracciato per eccellenza, di 200 km, seguirà il profilo del lago attraversando il ponte Kennedy e seguendo la Statale 583 per Bellagio, poi Como e dalla Sp 71 “vecchia Regina” inizia la risalita della sponda comasca. A Colico la svolta a sud seguendo la Sp72 fino a Bellano per raggiungere poi in Valsassina e lungo la Sp62 tornare a Lecco.

100 i chilometri della MiniRandolario, concentrata nel triangolo lariano e quindi da Como la svolta verso Erba e la Valassina. Proposta poi la RandoAdda, di 70 km per mountain bike o bici elettriche, seguendo il fiume fino ad Airuno e con un passaggio in bergamasca. Infine, novità del 2019, la MiniRandoAdda, 40 km aperti a tutti .

> Sul sito tutti i dettagli