Dervio. Grave scontro auto-moto: piede amputato a un 44enne

26 Luglio 2020 | Dervio, Lario, Viabilità

DERVIO – Incidente dalle conseguenze molto gravi nel pomeriggio di domenica a Dervio: l’allarme è arrivato poco dopo le quattro di pomeriggio, in codice rosso, per uno scontro tra auto e moto.

Ad avere la peggio il centauro. Quarantaquattro anni la sua età, originario di Pisticci (Matera) ma da tempo residente in Valvarrone, ha riportato l’amputazione quasi totale di un piede.

Secondo le prime indiscrezioni raccolte, l’auto usciva da via Stallone per immettersi su via Fermi e probabilmente il conducente non ha visto la moto, che saliva dal lago verso la montagna. Così sarebbe avvenuto il drammatico scontro. 

Sul posto è intervenuto il secondo mezzo in pronta partenza del Soccorso Bellanese (foto di repertorio a destra), mentre il primo era impegnato in SS36 su un altro incidente stradale.

Lo sfortunato motociclista lucano è rimasto sempre cosciente. Lo hanno trasportato per via aerea all’ospedale di Varese. 

RedCro