Ad

Meteo. Staffetta autunno-inverno, nevischio a quote collinari

19 novembre 2018 | Lario, Lecco, Meteo, Ovest, Valli, Valsassina, Valvarrone

PREVISIONI METEOROLOGICHE – Le mezze misure non ci sono nemmeno nella Meteorologia, si può passare da una stagione all’altra nel giro di pochi giorni. La zona polare ormai è colma di aria fredda e basta poco per dirottarla verso i nostri territori. A ridosso del fine settimana un primo impulso freddo ha riportato le temperature nelle medie stagionali, tutto accompagnata da tante nubi innocue.

L’alta pressione delle Azzorre ad inizio settimana si spingerà sul nord Europa, e così facendo veicolerà una massa d’aria molto fredda. Tra martedì 20 e mercoledì 21 novembre un secondo impulso gelido raggiungerà il lecchese causando un ulteriore ribasso termico.

La massa d’aria gelida avrà però la sua roccaforte tra Svizzera, Francia e Austria. In questi Stati avremo precipitazioni nevose a quote pianeggianti, mentre nel lecchese i modelli previsionali vedono solo precipitazioni deboli nevose a quote collinari.

Martedì 20 novembre
Cieli molto nuvolosi per l’intera giornata, deboli pioviggini al piano, nevischio tra 500/600 metri.
Clima più freddo.
Temperatura massima 5°C, mattutina e notturna 3°C, serale 4°C.
Zero termico diurno attorno a 900 metri.
Venti deboli variabili.

Mercoledì 21 novembre
Nubi alternate ad ampie schiarite, nessuna precipitazione prevista.
Temperatura massima 6°C, mattutina e serale 3°C, notturna 4°C.
Zero termico diurno in leggero rialzo attorno a 1.050 metri.
Venti deboli da Sud Est.

Giovedì 22 novembre
Cielo poco nuvoloso tra mattina e pomeriggio, ampie schiarite in serata.
Temperatura massima in leggero rialzo attorno a 7°C, mattutina 4°C, serale 3°C, notturna 2°C
Zero termico diurno in rialzo attorno a 1.900 metri.
Venti deboli variabili.

Fabio Porro