Perledo. La minoranza tende la mano al sindaco: invito al pranzo di Capodanno

29 Dicembre 2019 | Lario, Perledo/Esino, Politica

PERLEDO – “Un programma di opere pubbliche concordato, un rimpasto di giunta e un piano di lavori pubblici da completare per la stagione estiva 2020, magari utilizzando anticipatamente il rilevante avanzo di gestione”. Il gruppo consigliare Perledo guarda avanti e invita il sindaco al dialogo costruttivo per superare incomprensioni e divergenze nell’interesse della comunità perledese e di sostegno per l’economia locale, basata sul turismo internazionale.

“La macchina amministrativa comunale – sottolineano i consiglieri Mauro Gumina e Alessia Vitali – ha bisogno di un segnale forte di svolta e noi siamo pronti ad appoggiare il sindaco già con l’approvazione di una mozione nel prossimo consiglio comunale che abbiamo convocato noi e che si dovrà svolgere entro il 10 gennaio. Lui si deve però rendere conto che ha due gruppi praticamente equivalenti in consiglio e che un accordo è indispensabile per andare avanti, altrimenti sarà caos e immobilismo”.

Invito il sindaco al pranzo di Capodanno a Livigno – conclude l’ex sindaco e  consigliere capogruppo Carlo Signorelli – e sono certo che riusciremo a trovare un buon accordo”.