LECCO – Milano conferma la propria leadership vincendo per il 2° anno consecutivo l’indagine del Sole 24 Ore sulla qualità della vita. Exploit di Monza e Brianza al 6° posto (+17) e Brescia al 17° posto (+27). Lecco perde una ventina di punti dal 2018 e scende dalla 12ª al 30ª posizione. La classifica promuove le province autonome e le grandi metropoli. Sul podio anche le province autonome di Bolzano e Trento. In coda Caltanissetta e il Sud dove crescono le grandi città come Napoli (+13) e Bari (+10). La Qualità della vita 2019 – giunta alla trentesima edizione – è una versione extra large della tradizionale indagine del quotidiano sul benessere nei territori, su base provinciale: rispetto all’anno scorso, infatti, il numero di indicatori è aumentato da 42 a 90…

> LEGGI TUTTO su

QUALITÀ DELLA VITA, DATI 2019: MILANO BISSA IL PRIMATO. LECCO INDIETREGGIA, È 30ESIMA

 

 

0Shares