Soccorso alpino. Promossi 17 nuovi tecnici di ricerca

6 Novembre 2019 | Lario

LARIO – La ricerca di una persona dispersa è una delle operazioni più complesse che attengono all’attività del Soccorso alpino e speleologico. Nei giorni scorsi diciassette soccorritori, che a diverso titolo e con diversi ruoli operano già all’interno del Cnsas Lombardo, hanno concluso il corso per diventare Tecnici di ricerca. La formazione è cominciata nel mese di giugno, con incontri a Bergamo, poi nelle sedi delle delegazioni lombarde e infine con le giornate conclusive a Ponte di Legno, in Valcamonica (Bs) e in Val Chiavenna.

Quella di TeR (tecnico di ricerca) è una qualifica di importanza basilare nella gestione di situazioni molto complesse. Quando infatti si attiva un allertamento per la ricerca di una o più persone disperse

> LEGGI TUTTO su

SOCCORSO ALPINO, PROMOSSI 17 NUOVI TECNICI DI RICERCA