BELLANO – Anche tre paesi lombardi (e uno è proprio Bellano) figurano tra le 19 nuove Bandiere arancioni del Touring club italiano, vale a dire  i borghi d’Italia premiati per il loro impegno nel preservare bellezza, caratteristiche peculiari e tradizioni. Oggi a Genova la Cerimonia Nazionale a Palazzo Ducale, nell’elegante Sala del Maggior Consiglio, nella quale sono stati annunciati i Comuni meritevoli della certificazione del Touring Club Italiano per il triennio 2018-2020.

Si tratta di Bellano, Almenno San Bartolomeo (Bergamo) e Pizzighettone (Cremona).

Salgono così a 13 (su 227) le Bandiere arancioni della Lombardia che vanta anche Bienno (Brescia), Castellaro Lagusello (Mantova), Chiavenna (Sondrio), Clusone (Bergamo), Gardone Riviera (Brescia), Gromo (Bergamo), Menaggio (Como), Sabbioneta (Mantova) e Tignale (Brescia). La località lariana è dunque la prima Bandiera arancione dell’intero Lecchese.

C. S.

0Shares