Ad

Varenna. Amministratore assolto per 95mila euro ‘spariti’

13 marzo 2018 | Lario, Lecco, Lierna/Varenna

LECCO – I fatti contestati avvennero quattro anni fa: secondo l’accusa Ivan Maggioni, amministratore di un condominio sito a Varenna, si sarebbe intascato 95mila euro appartenenti ai conti dello stabile.

Oggi la sentenza da parte del giudice del tribunale di Lecco Salvatore Catalano: difeso dall’avvocato Christian Malighetti, l’uomo è stato assolto dall’accusa di appropriazione indebita mancando l’elemento psicologico del dolo. Maggioni attualmente si trova all’estero.