Ad

Cinghiali. Wwf vs Coldiretti: “I cacciatori sono parte del problema non soluzione”

9 Gennaio 2019 | Lecco, Valli

LECCO – “Il WWF Lecco esprime il suo cordoglio per la vittima dell’incidente dei giorni scorsi lungo l’autostrada A1 ed è vicino ai numerosi feriti coinvolti nel grave incidente.

Tuttavia, attribuire al branco di cinghiali la diretta responsabilità dell’incidente è riduttivo e strumentale, dovranno essere infatti accertate le responsabilità del gestore dell’Autostrada A1 che doveva assicurare la sicurezza rispetto all’ingresso nell’asse viario di persone o animali controllando adeguatamente le recinzioni che di norma devono essere presenti lungo tutte le autostrade. […] Questa tragedia non può diventare il pretesto per richiedere interventi “straordinari” per il controllo delle popolazioni del cinghiale nel nostro paese, la cui proliferazione è risultato di una pessima gestione faunistico–venatoria condizionata da precisi interessi della lobby dei cacciatori

> LEGGI TUTTO su