Lierna. Morte di Angela Panizza, assolti medico e infermiera

12 Novembre 2019 | Lecco, Lierna/Varenna

LECCO – Sono stati assolti il medico e l’infermiera del triage dell’ospedale ‘Alessandro Manzoni’ accusati di omicidio colposo per la morte di Angela Panizza, 65enne di Lierna deceduta il 26 dicembre del 2014.

La donna si era presentata al Pronto Soccorso dell’ospedale la sera di Natale, lamentando dolori all’addome. Dopo l’assegnazione del codice verde da parte dell’infermiera A. L., il medico di turno C. S. avrebbe diagnosticato una indigestione e disposto la dimissione della signora. Quest’ultima morì nella sua abitazione soltanto dieci ore più tardi.

Al processo tenutosi oggi a Lecco, il giudice Nora Lisa Passoni ha assolto medico e infermiera, per i quali la pubblica accusa aveva chiesto rispettivamente quattro mesi e un anno e quattro mesi.