Lierna. Nel giorno di San Benedetto donata la Costituzione ai 18enni

12 Luglio 2019 | Lierna/Varenna

LIERNA – Giovedì sera consegnata la Costituzione ai 18enne di Lierna dalle mani dei giovani consiglieri comunale Federica Lafranconi e Alessandro Ljubenko. Il sindaco Silvano Stefanoni nelle sue poche parole ha voluto ricordare ai ragazzi che la scelta della data di questa cerimonia (non potendosi celebrare il 2 giugno in quanto l’Amministrazione era stata appena eletta) non è stata casuale, perché l’11 luglio ricorre la festività di San Benedetto, Patrono d’Europa.

“La Lombardia e tutta l’Italia ha le sue radici in Europa ed il nostro futuro di pace si trova indubbiamente nell’unità di questo continente – ha spiegato il primo cittadino -. La Carta costituisce ancora oggi dopo tanti anni la pietra angolare su cui si fonda la solida democrazia italiana, nata sul sacrificio di molti uomini e donne, che hanno combattuto il nazi-fascismo in nome di quella libertà che ancora noi tutti godiamo”.

Stefanoni ha poi raccomandato ai giovani di leggerla, perché in essa ci potranno trovare i principi ed il significato per una convivenza civile e rispettosa di tutti, infine li ha esortati a mettersi in gioco per la collettività, come i giovani della sua compagine amministrativa, Jacopo Gentilini, Federica Lafranconi ed Alessandro Ljubenko, perché è fondamentale scrivere oggi tutti insieme il domani come cittadini attivi nella società.