Ad

Perledo. Le penne nere al lavoro per mettere in sicurezza i boschi

26 Febbraio 2019 | Lierna/Varenna, Perledo/Esino

PERLEDO – Giornata dedicata alla pulizia dei torrenti quella che sabato ha visto impegnati i volontari della squadra di protezione civile ANA di Perledo. L’intervento, che ha impegnato oltre 30 volontari provenienti anche dalle squadre di Varenna e Lierna, fa parte della convenzione recentemente rinnovata tra il Comune di Perledo è l’unità di protezione civile Sandro Merlini della sezione alpini di Lecco.

Le penne nere, dislocate in diversi cantieri, hanno ripulito la valle di Perledo dalla località Alpina fino alla strada per Vezio ed il condotto artificiale che da Valle Scura confluisce al torrente Bassola.

Visibilmente soddisfatti gli organizzatori Silvano Viganò e Marco Festorazzi, rispettivamente capo squadra e vicecapo squadra di Perledo: “Innanzitutto un grosso grazie a tutti coloro che si sono spesi per la buona riuscita dell’intervento, grazie anche ai volontari di Varenna e Lierna. Le operazioni di pulizia si sono svolte su terreni ostili, pur tenendo in grande considerazione la sicurezza dei lavoratori. L’opera di prevenzione è perfettamente riuscita. Abbiamo molto a cuore la cura del nostro territorio”. Ringraziamenti a chi ha collaborato anche da parte del capogruppo perledese Osvaldo Cesana.

A conclusione della giornata non poteva mancare il rancio alpino. Nella sede del gruppo di Varenna si è potuta gustare la cucina del noto chef Ferruccio Castelli.