Calcio. Mandello in Coppa: buon pareggio contro il Cortenova

6 Settembre 2019 | Mandello, Sport

MANDELLO DEL LARIO – Terza ed ultima partita della prima fase della Coppa Lombardia, con il Mandello del tecnico Omar Pelacchi che archivia questa avventura pareggiando 2-2 la sfida contro l’undici valsassinese del Cortenova.

Una buona partita per il Mandello, in vista dell’inizio del campionato di Seconda categoria, che avverrà domenica pomeriggio al Bione contro Lecco Alta (alle 15.30). Si è visto del buon gioco, una squadra unita e volenterosa, ma bisogna lavorare molto su alcuni aspetti tattici-tecnici, alzando molto l’asticella sotto l’aspetto dell’attenzione per i 90′ della partita.

La cronaca
Partono forte gli ospiti che trovano il vantaggio con Mattia Vergottini attorno al 15′, grazie anche ad un ingenuità del portiere di casa (ampiamente riscattatosi durante l’intero incontro con alcune buone parate), che calcia addosso al centravanti avversario: 0-1.

Nella ripresa il Mandello aumenta il ritmo. Al 55′ Simone Ciappesoni trova un bellissimo gol grazie anche ad un lieve deviazione di un giocatore ospite, con una conclusione dalla distanza. Matteo Selva riporta in vantaggio il Cortenova (67′) calciando di potenza in porta, dopo un batti e ribatti nell’area mandellese. Andreotti è sulla traiettoria, tocca anche la sfera, ma la conclusione è troppo forte e da posizione troppa ravvicinata: 1-2. Al 78′ il Mandello trova il pareggio con una grande “sberla” di Alessandro Buzzella. La palla tocca la parte inferiore della traversa e si insacca. Finisce 2-2.

Il Mandello di Pelacchi ha giocato con S. Andreotti, Rapelli, Manzoni, Buzzella, Spazzadeschi, Stropeni (dal 57′ Fuina), Cuda (dal 46′ Fall) Redaelli ( dal 62′ Triboli), A. Andreotti (dal 60′ Locatelli), Ciappesoni (dal 67′ Giuranno). A disposizione Milani, Pelacchi e Marinello. All. Pelacchi.
Il Cortenova (4-3-3) in campo con Tantardini; Ruotolo (46° Bellati), Benedetti, Ciresa, Fazzini (35° Andrea Tenderini); Carletti (55° Gritti), Fazzini (70° Alessandro Tenderini), Gianola; Busi (53° Cimpanelli), Selva, Vergottini. Allenatore: Selva.