Mandello. Addio a Salvatore Fascendini, Capo Reparto dei Vigili del Fuoco

10 Agosto 2019 | Lecco, Mandello

LECCO – Con grande rammarico il Comando Provinciale Vigili del Fuoco di Lecco comunica che venerdì è mancato il Capo Reparto Salvatore Fascendini [in copertina con l’inseparabile moglie Rosa, anch’essa deceduta, nella foto scattata per i cinquant’anni di matrimonio].

Classe 1930, allievo al III corso ausiliari alla scuola di formazione delle Capannelle di Roma, dopo una assegnazione presso il distaccamento di Lomazzo, Fascendini venne trasferito nella caserma di piazza Bione a Lecco, allora distaccamento del Comando di Como. Durante la sua lunga carriera partecipa a tutte le attività di soccorso legate ai grandi eventi che colpiscono l’Italia fino alla metà degli anni ottanta, in cui ottiene il pensionamento.

Luciano Fascendini

Il ricordo del Capo Reparto è ancora vivo tra i colleghi del Comando di Lecco che lo hanno conosciuto e che hanno avuto occasione di apprezzarne la professionalità. “Il Comandante, i funzionari, il personale amministrativo e tutti i vigili permanenti e volontari del Comando lecchese sono vicini alla sua famiglia e ai figli Capo Reparto Francesco Fascendini e Capo Reparto Luciano Fascendini in questo momento di grande dolore”.

Le esequie avranno luogo lunedì 12 agosto alle 10 nella chiesa di San Zeno a Mandello del Lario.