VARENNA – Nella corte superiore del giardino di Villa Cipressi il sindaco uscente Mauro Manzoni, affiancato dai componenti del rinnovato gruppo di Vivere Varenna, ha presentato al pubblico la propria candidatura alla guida del paese per i prossimi cinque anni.

Obiettivo dichiarato, quello di proseguire negli interventi già tracciati nei settori del sociale, della scuola e del turismo, potenziando le azioni ed i servizi già messi in campo nella precedente esperienza amministrativa, incrementando gli interventi sul territorio mirati ad un maggior benessere dei residenti, dei turisti e di chi lavora a Varenna.

Manzoni ha rappresentato in sintesi le parti salienti del programma elettorale, ponendo l’accento sulla mobilità cittadina, che si vuole più sicura per i pedoni e più snella dal traffico veicolare, rimarcando l’importanza della rotatoria di viale Polvani, che dovrà però essere il frutto di un appalto trasparente ed economicamente sostenibile.

In conclusione della serata, Manzoni e i componenti della lista civica Vivere Varenna, hanno voluto ringraziare tutti i volontari che in questi cinque anni hanno supportato l’azione amministrativa e senza i quali i risultati ottenuti non si sarebbero potuti raggiungere.

Manzoni ha infine proposto un confronto al suo avversario, Carlo Molteni, lasciandogli facoltà di scegliere data e luogo, alla presenza comunque di un cittadino residente a fianco di ciascuno per domande incrociate. Proposta la cosa all’avversario, presenti diversi cittadini, ha rifiutato il confronto.

 

 

0Shares