Margno. Padre uccide i due figli dodicenni, poi si toglie la vita

27 Giugno 2020 | Valsassina

MARGNO – In un caseggiato nei pressi del piazzale della funivia di Margno in Alta Valsassina si è consumata una tragedia familiare.

Si tratta di un duplice omicidio, il gesto folle di un padre, villeggiante. Le vittime, Elena e Diego due gemelli maschio e femmina, avevano 12 anni ed erano figli del loro assassino, Mario Bressi.

Sarebbero stati entrambi uccisi in un raptus di pazzia. Verso le tre del mattino un vicino ha udito un tonfo sordo, poi più nulla fino alla successiva scoperta del terribile evento…

AMPI SERVIZI SU VALSASSINANEWS:

TRAGEDIA A MARGNO: PADRE UCCIDE I DUE FIGLI GEMELLI DI 12 ANNI, POI FUGGE E SI GETTA DAL PONTE DELLA VITTORIA