COLICO – Travolto da una valanga a Madesimo lo scorso 13 febbraio, pare che l’indagine attorno alla tragedia di Paride Cariboni finirà in un nulla di fatto.

paride cariboni giornoLo rivela Il Giorno: il Tribunale non avrebbe coinvolto alcun consulente tecnico capace di ricostruire con precisione la dinamica dei fatti, quindi gli unici accertamenti disponibili resteranno quelli effettuati dagli agenti di polizia nelle ore immediatamente successive alla tragedia.

Il 34enne snowboarder erede della nota impresa edile al momento della valanga si sarebbe trovato nel tracciato sicuro, resta quindi da chiarire la responsabilità per il distacco della coltre di neve che lo ha sommerso e soffocato. Tante le domande aperte, anche sul comportamento degli amici che quel giorno sciavano con lui, sui quali vi è la preoccupazione che avrebbero dato troppo tardi l’allarme e non si sarebbero subito accorti della sua scomparsa.

L’articolo completo è sulle pagine de Il Giorno

cariboni paride 2

 

0Shares