Colico. Prostituzione, assolti in tribunale due imputati cinesi

11 Dicembre 2019 | Colico

LECCO – Il giudice monocratico del tribunale di Lecco Martina Beggio ha assolto due cittadini cinesi di 57 e 55 anni, Yuxi Jiang e Yancum Xu, perché non è stata raggiunta la prova dello sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione e quindi i fatti oggetto del processo non costituiscono reato.

La pubblica accusa (VPO Caterina Scarselli) aveva chiesto due anni di pena per entrambi gli imputati.

In aula è intervenuto anche l’ex comandante della stazione dei carabinieri di Colico Giuseppe ‘Pino‘ Cacicia.

Gli episodi erano avvenuti a Colico, emersi a maggio del 2014 quando un 75enne residente in Bassa Valtellina venne trovato cadavere nella casa a luci rosse in via Nazionale nella località dell’Alto Lario. A prostituirsi pare fossero due donne, connazionali degli accusati oggi assolti.

RedCro