Legnone. Ricostruita la cappelletta centrata dal fulmine

22 Giugno 2020 | Alto Lario/Colico, Colico, Valvarrone

COLICO – Eccola, come nuova, la cappelletta votiva sulla cima del Monte Legnone. Colpita in agosto da un fulmine che l’ha sventrata a metà, sabato scorso gli alpini della sezione Alto Lago di Colico hanno riportato il sacrario al suo splendore.

Eretta nel 1958, portando a spalla tutto il necessario, e restaurata nel 2004, questa volta l’elicottero ha alleggerito il lavoro degli alpini. 

È passato quasi un anno da quel fulmine ma non si sarebbe potuto fare altrimenti, prima per le temperature troppo basse, poi per l’emergenza sanitaria. Attesa ripagata dall’ottimo lavoro e dalla soddisfazione di rivedere la Madonna al proprio posto.

Immagini dal web, clicca per ingrandirle