LECCO – Si terrà il prossimo 14 settembre il rito abbreviato richiesto dai legali della ventunenne della Valchiavenna amica dei due giovanissimi morti a Colico in seguito a un festino a base di droga e alcol.



Nel frattempo i parenti di uno dei due ragazzi deceduti quella tragica sera in un’abitazione di Colico, Daniel Ghedin 19 anni di Sorico (a sinistra nella foto), si sono costituiti parte offesa.

Oggi il Giudice dell’udienza preliminare di Lecco Salvatore Catalano (PM Paolo Del Grosso) ha concesso il rito abbreviato; la ragazza originaria del Chiavennasco era presente quel tragico 26 aprile del 2020, quando nell’appartamento di Colico si era svolta la festa nella quale aveva trovato la morte anche Riccardo Micheli, 18 anni di Piantedo.

L’ipotesi accusatoria è che la ragazza abbia ceduto le dosi di droga ai due sfortunati giovani.

RedGiu

0Shares