BELLANO – A un mese dal voto rassegnano le dimissioni il vicesindaco di Bellano Thomas Denti e dell’assessore Pierfranco Pandiani. La frattura interna alla squadra di Antonio Rusconi è nota da tempo ma la scelta di ‘scaricare’ ufficialmente il sindaco a poche settimane dalla fine del mandato certifica una rottura insanabile.

E se le dimissioni di Pandiani sono state consegnate ad agosto, quelle di Denti arrivano subito dopo l’uso da parte del primo cittadino di una immagine del fratello disabile del vicesindaco per “pubblicizzare le sue elezioni”.

Senza i due collaboratori più stretti – tali almeno fino al deteriorarsi dei rapporti – Rusconi ha dovuto ricostruire la giunta. Come vice per chiudere il quinquennio è stata nominata l’assessore ai Servizi alla persona Jessica Vanelli, mentre la delega al Commercio da Denti è passata a Mattia Ferraroli, per l’occasione nominato assessore.

Al posto di Pandiani entra invece in giunta la capogruppo di maggioranza Clementina Leone mantenendo le deleghe all’Istruzione. Resteranno in capo al sindaco le deleghe ‘pesanti’ abbandonate dai dimissionari: Bilancio, Affari generali e Trasparenza: Lavori pubblici, Urbanistica, Ambiente e territorio e Gestioni associate.

RedPol

 

DALL’ARCHIVIO

Bellano. Già pronti gli assessori: Thomas Denti vice di Rusconi

 

0Shares