LECCO – Erano imputati per rissa e lesioni, dopo la zuffa avvenuta nel 2012 al bar Centrale sul lungolago bellanese: un gruppo di giamaicani era entrato nel locale e dopo una lite con alcuni avventori del posto ne era scaturito un pestaggio. Per le lesioni era stata chiamata anche una squadra di soccorritori.

In questi giorni il processo al tribunale di Lecco; il PM aveva espresso la richiesta di pena lo scorso 5 giugno, chiedendo otto mesi per N.R. e cinque mesi per gli altri sei coinvolti W.L.C., D.A., I.R., A.C., M.M., J.M.N..

Oggi il giudice monocratico Enrico Manzi si è espresso infliggendo invece 200 euro di multa a tutti (solo per l’accusa relativa alla rissa), con la non menzione.

LEGGI ANCHE:

Bellano. Rischiano otto mesi per la rissa al bar Centrale

0Shares