LIERNA – Sta meglio il ragazzino di 11 anni di Lierna che qualche giorno fa si era “schiantato” in bicicletta contro una balaustra in ferro sulla SP72.

Il giovanissimo è stato dimesso dall’ospedale ‘Papa Giovanni XXIII’ di Bergamo (foto in copertina), dove era stato elitrasportato in codice rosso quando, a causa della rottura dei freni della bici, era stato protagonista di un drammatico incidente – per il quale si era addirittura temuto per la sua vita.

Fortunatamente, pur avendo subito un trauma cranio-facciale, il piccolo liernese è riuscito a cavarsela e in tempi sorprendentemente rapidi ha potuto fare ritorno a casa.

RedCro

LEGGI ANCHE:

Lierna. Si schianta in bici contro una ringhiera: grave un dodicenne

 

0Shares