Dervio. Varrone in pre-allerta, attivato il piano d’emergenza

21 Ottobre 2019 | Dervio, Meteo

DERVIO – Il Comune di Dervio ha chiesto alla popolazione di assumere atteggiamenti di auto tutela in vista di eventuali imprevisti che il maltempo e il torrente Varrone potrebbero causare.

“Per il momento tutto è monitorato e sotto controllo” spiega il sindaco Stefano Cassinelli, tuttavia si invitano i derviesi ad usare buon senso e alcune premure: non sostare sui ponti e lungo gli argini delle varie valli, allontanare le auto dai parcheggi e dai box nelle aree rischio esondazione.

La situazione della diga di Pagnona e del Varrone è monitorata con particolare attenzione anche dalla Provincia di Lecco: “Questa mattina, dopo aver ricevuto la comunicazione del gestore della diga – spiega il presidente Claudio Usuelli – gli uffici provinciali coordinati da Fabio Valsecchi in via precauzionale hanno informato Anas, Rete ferroviaria italiana e tutti i Comuni della sponda orientale del lago sul possibile rischio idraulico a valle della diga; in relazione alla situazione meteo non si possono escludere ulteriori incrementi dell’invaso e di conseguenza delle portate rilasciate a valle”.

“Il monitoraggio delle soglie è costante, anche in previsione delle precipitazioni previste nel pomeriggio. Il gestore è presente sul bacino ed è pronto a segnalare un eventuale peggioramento della situazione sulla diga” conclude Usuelli.

Nell’immagine – dal web – il Varrone questa mattina

LEGGI ANCHE

Allerta Meteo. Da questa sera temporali in intensificazione