Bellano. False generalità ai CC, condannato un 34enne

14 maggio 2018 | Alto Lario/Colico, Bellano, Colico, Lario, Lecco, Perledo/Esino, Valli, Valsassina

LECCO – Condannato a otto mesi di carcere per aver fornito false generalità ad un controllo Fabrizio C., 34enne residente sul lago che nel 2015 era stato fermato da una pattuglia dei carabinieri di Colico insospettiti quando, incrociandoli, l’uomo a bordo di una Punto si era rapidamente allontanato da via per Taceno, a Bellano.

Una volta raggiunto, era stato controllato e aveva dichiarato di chiamarsi Marco (con lo stesso cognome) ma successivamente gli uomini dell’Arma erano riusciti a verificare che quelle declinate erano le generalità del fratello. Per questo il 34enne è stato processato e oggi condannato a otto mesi dal giudice di Lecco Salvatore Catalano.