Economia. I dati, in provincia crollano importazioni ed esportazioni

23 Settembre 2020 | Economia, Lario

LECCO – Dopo il calo del 2019, anche nel primo semestre del 2020 prosegue il rallentamento dell’import e dell’export delle imprese lariane. Diminuisce anche l’attivo della bilancia commerciale passando da 2,5 a 1,8 miliardi di euro (-18,3%).

Per quanto riguarda le esportazioni, tutte province lombarde (tranne Sondrio e Lodi) hanno subito cali maggiori del 10% (tabella a destra) e Lecco, con -17%, fa meglio solo di Brescia e Cremona. Nel territorio  il   metalmeccanico  continua a rappresentare oltre un terzo del totale delle esportazioni (33,8%), ma il comparto principale…

>LEGGI TUTTO su

ECONOMIA/NEL LECCHESE CALANO EXPORT E IMPORT. GALIMBERTI: “PREVEDIBILE”